titlesite.gif (1095 byte)


La penna del diplomatico

Home - Books on Italian diplomats

 

  Author Vianello-Chiodo Marco
  Title Sottosoldato
  Year 2001
  Publisher 1st Books Library
  Place
  Pages 240
    http://www.authorhouse.com/BookStore/ItemDetail~bookid~6510.aspx
  Il titolo del libro è tratto dal grado che l’autore aveva a sette anni quando i suoi compagni di giochi – tutti più grandi – erano re, presidenti e marescialli, e trovavano che soldato semplice era ancora troppo per lui. Più che ragione di umiliazione e di conseguente insicurezza, questa demozione ha abituato l’autore sin da piccolo a non darsi delle arie e a non credersi importante, nemmeno quando con l’avanzare della carriera e dell’età avrebbe magari anche potuto credere di esserlo. Il taglio del libro è perciò quello di guardare le cose dal basso verso l’alto, di ricordare senza enfasi e spesso "tongue in cheek" una vita per molti versi appassionante, talora utile, sempre vissuta come servizio e mai come occasione di vantaggi personali o addirittura di sopraffazione. In un certo senso, "Sottosoldato" è un non-libro: infrange le regole del passare dal generale al particolare, dall’atmosfera del tempo alla storia privata, e conduce il racconto al rovescio, dalla storia privata alla Storia. E’ come ascoltare una conversazione che non ti riguarda dal divano accanto, come prendere la telefonata di un altro o leggere carte private. Ma solo per scoprire quanto di quelle frasi colte al volo, di quelle pagine d’altri ti interessa, perché riguarda un mondo e una catena di eventi, luoghi e persone, fatti e Fatti. E’ una "storia" che non è un saggio, non è un romanzo, dove ogni idea (e anche la teoria ricavata dall’idea) nasce da una cosa accaduta, dove gli eventi si incrociano e l’immaginazione è un riflesso di cose accadute, parole dette, non invenzione.

 

last update 02 February, 2008  

Baldi's Publications - Books for diplomats - Baldi's homepage

© Stefano Baldi

When you use data and information from this site, you are kindly requested to mention the source