titlesite.gif (1095 byte)


La penna del diplomatico

Home - Books on Italian diplomats

  Author VECCHIONI, Domenico
  Title Ana Belén Montes. La spia americana di Fidel Castro
  Year 2014
  Publisher Greco&Greco
  Place Milano
  Pages 154
 

Ana Belén Montes, cittadina americana, ha svolto per 16 anni attività spionistica in favore di Cuba proprio nel cuore dell'Intelligence militare americana, rivelandosi la spia più dannosa per gli Stati Uniti negli ultimi cinquant'anni! I segreti che la bella spia passava all'Avana venivano utilizzati da Fidel Castro nel modo più vantaggioso possibile. Da una parte, egli poteva prevedere le mosse di Washington, quando si trattava di questioni concernenti direttamente Cuba. Dall'altra, se ne serviva per danneggiare gli interessi americani in tutti i teatri operativi dove erano presenti truppe yankee, informando adeguatamente i nemici degli Stati Uniti (e quindi amici di Cuba!). Insomma Ana consentiva all'Avana di praticare una sorta di spionaggio "per interposto paese" (dalla scheda dell'editore).

last update 2 June 2014  

Baldi's Publications - Books for diplomats - Baldi's homepage

© Stefano Baldi

When you use data and information from this site, you are kindly requested to mention the source