titlesite.gif (1095 byte)


La penna del diplomatico

Home - Last additions

Ramaioli copertina Giappone

  Author RAMAIOLI, Federico Lorenzo
  Title Per Dio e l’Imperatore. I cristiani del Grande Giappone Imperiale
  Year 2016
  Publisher Aracne
  Place Ariccia
  Pages 344
     
 

Nella storia del Giappone il numero dei cristiani non ha mai superato l’1% della popolazione. Eppure, quella del Cristianesimo in Giappone è certamente una storia affascinante. Dal 1868, con la caduta dell’ultimo shōgun e con la modernizzazione del Paese, la fede cristiana fu libera di tornare nell’Arcipelago. Dopo secoli di persecuzioni, se non divenne mai una religione largamente diffusa fra la popolazione,fu in grado tuttavia di conquistare i più alti scranni della società. Con la graduale formazione di uno Stato autoritario e con la proclamazione di un “nuovo ordine” in Asia, il Paese si avviava verso la sua tragica avventura bellica. Nonostante ciò il Cristianesimo non scomparve mai dalla scena pubblica e contribuì in maniera sostanziale allo sviluppo sociale e politico, e, in ultima analisi, alla ricerca della pace. Il testo analizza circa due decenni di storia giapponese ― quelli del periodo autoritario ― attraverso gli occhi dei suoi cristiani (dal risvolto di copertina del libro).

last update 25 June 2016  

Baldi's Publications - Books for diplomats - Baldi's homepage

© Stefano Baldi

When you use data and information from this site, you are kindly requested to mention the source