titlesite.gif (1095 byte)


 

La penna del diplomatico

Home - Books on Italian diplomats

 

 

Author

Incisa di Camerana Ludovico – Trivulzio Alberica

 

Title

Cristina di Belgioioso

 

Year

1984

 

Publisher

Rusconi

 

Place

Milano

 

Pages

540

 

 

 

All'avanguardia in tutto, Cristina di Belgioioso è per la nostra storiografia sul Risorgimento un personaggio imbarazzante, da liquidare con i pettegolezzi e i sarcasmi che il suo pionierismo ispira ai contemporanei. E l'imbarazzo è accresciuto dal suo rifiuto di assoggettarsi alla parte della donna madre o della donna consolatrice dell'afflitto e della donna amante-riposo del guerriero. Cristina introduce la previdenza sociale in Lombardia, propugna la causa nazionale sui giornali e sulle piazze, recluta armati, organizza sotto le bombe gli ospedali romani, sogna una colonia agricola italiana in Anatolia e nel contempo si permette di vivere una vita sentimentale completa, senza per questo sottomettersi al marito o all'amante, rifiutando di vivere all'ombra dell'uomo, affrontando sola con la figlia i momenti più perigliosi ed eroici della sua vita (dal risvolto di copertina del libro).

last update 05 October, 2008

 


Baldi's Publications - Books for diplomats - Baldi's homepage

© Stefano Baldi

When you use data and information from this site, you are kindly requested to mention the source