titlesite.gif (1095 byte)


La penna del diplomatico

Home - Books on Italian diplomats

 
  Author Gori Luca
  Title Evropska Unija i zapadni Balkan : 
evropska perspektiva regiona : (1996-2007)
  Year 2007
  Publisher Hesperiaedu
  Place Beograd
  Pages 162
     
  Nella prima parte del libro, l'autore ripercorre le vicende che hanno solcato lo spazio jugoslavo dagli anni ’90 ad oggi da un angolo visuale originale e stimolante. Considera infatti l’apertura di una prospettiva di adesione all’Unione Europea a favore dei paesi dei Balcani come un’idea-forza che opera in due direzioni. Attraverso di essa, infatti, l’Europa cerca di indirizzare le vicende della regione verso la stabilizzazione e lo sviluppo economico, riuscendovi in buona misura. Al contempo, successi e parziali delusioni di questa azione costituiscono anche una cartina di tornasole dell’efficacia dell’Europa in quanto attore internazionale. Anzi, a ben vedere, essi influenzano e scandiscono lo stesso processo di progressiva costruzione di questa “Europa-potenza”, talvolta confortandone le ambizioni talaltra mettendone a nudo i limiti. Successivamente l’Autore passa in rassegna gli strumenti e le procedure attraverso cui l’Europa opera nei Balcani. Se la prima parte si presta a lanciare un dibattito in chiave storica o geo-politica, questa seconda si rivolge anche e soprattutto ai protagonisti regionali. Essa illustra le opportunità che per i Paesi dei Balcani si aprono in Europa e i meccanismi attraverso cui coglierle.

 

last update 22 October, 2008  

Baldi's Publications - Books for diplomats - Baldi's homepage

© Stefano Baldi

When you use data and information from this site, you are kindly requested to mention the source