titlesite.gif (1095 byte)

La penna del diplomatico

Home - Books on Italian diplomats

bolasco ministero
  Author Bolasco Mario (a cura di)
  Title Internazionalizzazione del Sistema Italia. Il Ministero degli Affari esteri . Lo strumento, gli uomini
  Year 1998
  Publisher Franco Angeli
  Place Milano
  Pages 101
   

La vita e l'attività del Ministero degli esteri, ormai da anni, danno luogo ad interrogativi, critiche, istanze delle varie parti in causa - pubbliche e private - sino a costituire una problematica ampia, per tanti motivi complessa ed articolata nei vari filoni in cui si estende l'opera, in Italia e all'estero, del principale strumento della politica estera italiana.

Tale problematica forma oggetto - da anni- di studi, analisi, dibattiti, in varie sedi. In larga prevalenza si è trattato di iniziative aperta parentesi trascurando quelle di carattere occasionale, non organico chiusa parentesi di matrice e di intonazione sindacale.

Promosso da un organismo universitario, il convegno (svoltosi a Roma presso il palazzo Valentini il 31 gennaio 1997), del quale si pubblicano ora agli atti, è stato organizzato ed attuato come iniziativa di matrice e d'intonazione scientifica. Tale impostazione si è riflessa nell'organizzazione, nella scelta dei partecipanti e conseguentemente allo svolgimento.

Ha fornito spunto al convegno il progetto di riforma dell'assetto organizzativo del Ministero degli esteri e segnato dal vertice della Farnesina, col contributo e l'accordo delle commissioni affari esteri della camera dei deputati e del Senato, e che, all'inizio dell'anno in corso, si considerava di imminente attuazione.

Gli interventi dei molti relatori e del moderatore sono frutto, nella totalità, di esperienza operativa, articolata nel rapporto fra potere politico e carriera diplomatica ed in quello, fondamentale, fra carriera diplomatica ed evoluzione sociale del paese (dalla quarta di copertina del libro).

 

 

last update 28 January, 2011  

Baldi's Publications - Books for diplomats - Baldi's homepage

© Stefano Baldi

When you use data and information from this site, you are kindly requested to mention the source