titlesite.gif (1095 byte)


 

La penna del diplomatico

Home - Books on Italian diplomats

 

 

Author

Vecchioni Domenico

 

Title

Spie e spy stories della seconda guerra mondiale

 

Year

2000

 

Publisher

Eura Press

 

Place

Milano

 

Pages

171

 

 

 

In questo libro Domenico Vecchioni ha voluto ripercorrere le gesta delle spie più famose e le operazioni di spionaggio più spericolate… In alcuni casi si tratta di personaggi di cui si è sentito molto parlare (Sorge, Philby…) ma di cui si è scritto poco in Italia; in altri di figure che vale la pena di riscoprire per il peculiare significato delle loro storie personali (La spia di Dio, Cicero, L'agente A 54…); in altri ancora di uomini e donne le cui iniziative aiutano a capire meglio lo svolgimento di specifici avvenimenti bellici (L'uomo che non è mai esistito, Henri Déricourt, La spia dagli occhi verdi…) Personaggi molto diversi tra loro per le motivazioni che li hanno animati, per gli obiettivi che hanno perseguito e per i metodi che hanno utilizzato, ma tutti ci appaiono legati dal sottile filo della singolarità dei loro destini, dall'ambiguità di fondo dei loro comportamenti, dall'eccezionalità delle circostanze in cui si sono trovati ad operare, dalle difficoltà di interpretare le loro complesse personalità nelle quali spesso tra visioni ideologiche e tornaconti personali non è facile distinguere tra doppio e triplo gioco, tra senso del dovere e istinto di conservazione, fra tradimento e atto eroico (dalla scheda descrittiva dell'editore).  

 

last update 19 June, 2008

 


 

Baldi's Publications - Books for diplomats - Baldi's homepage

© Stefano Baldi

When you use data and information from this site, you are kindly requested to mention the source