titlesite.gif (1095 byte)


 

La penna del diplomatico

Home - Books on Italian diplomats

 

 

Author

Romano Sergio

 

Title

Europa. Storia di un'idea. Dall'impero all'unione

 

Year

2004,

 

Publisher

Longanesi

 

Place

Milano

 

Pages

227

 

 Questo libro si compone di tre parti. La prima è un quadro geografico e culturale del continente. La seconda è una rapida storia degli Stati nati in Europa dopo il crollo dell’impero romano e dei mezzi con cui i loro fondatori cercarono di renderli stabili e forti. La terza parte è il racconto dell’integrazione europea dalla fine della seconda guerra mondiale alle nuove prospettive che si profilano all’orizzonte, nonostante incertezze, difficoltà e ipocrisie. L’Europa è un continente aperto perché ha, al suo interno, frontiere climatiche, etniche, linguistiche, culturali, politiche e religiose. Ma è anche una grande famiglia, unita da uno straordinario intreccio di eredità, tradizioni, esperienze comuni. La sua unità, continuamente sognata e auspicata, non sarebbe soltanto la realizzazione di un ideale: sarebbe anche e soprattutto l'unica scelta capace di garantire la continuità della sua storia. Sergio Romano sa che l’Europa federale non è iscritta nel libro del destino e potrebbe divenire, prima ancora della sua nascita, una specie di Sacro romano impero negli anni della sua paralisi istituzionale dopo i trattati di Vestfalia. Ma crede che il declino dei vecchi Stati europei dall’Atlantico ai confini della Russia sia ormai una malattia irreversibile. E vuole continuare a sperare che questi popoli abbiano ancora un soprassalto di fierezza e di orgoglio, perché l’Unione è il loro futuro e, mai come ora, la loro forza. (Dalla nota di presentazione della casa editrice)

  

last update 25 June, 2008

 


 

Baldi's Publications - Books for diplomats - Baldi's homepage

© Stefano Baldi

When you use data and information from this site, you are kindly requested to mention the source