titlesite.gif (1095 byte)


La penna del diplomatico

Scheda biografica

Home - Biographies - Books on Italian diplomats

 
  TAMAGNINI Giulio
 

È nato a Milano il 24 luglio 192, è stato alunno del Collegio Ghisleri e si è laureato all’Universita di Pavia in Giurisprudenza nel 1941 e in Scienze Politiche nel 1944. È entrato in carriera diplomatica nel 1948 e nel 1950 viene destinato come Secondo Vice Console ad Alessandria di Egitto, nel 1952 come Console a Liverpool e nel 1956 Primo Segretario all’Ambasciata d’Italia a Belgrado dove rimane fino al 1959.Dal 1959 al 1964 è al Ministero, alla direzione generale del Personale. Successivamente viene inviato alla Rappresentanza italiana presso la NATO, inizialmente a Parigi e poi a Bruxelles (1964-1969), a Mosca (1969-1973) e a Washington (1974-1977). Viene nominato ambasciatore a Teheran nel 1978 e vi rimane fino al 1980. Dal 1980 al 1983 è ambasciatore a Pechino. Negli ultimi anni al Ministero, prima di andare in pensione per raggiunti limiti di erà nel 1986, è responsabile dei seguiti di “Helsinki” e guida la delegazione italiana in numerose riunioni multilaterali.

Ha insegnato all’Università di Pavia alla Facoltà di scienze politiche dal 1988 al 1990.

È deceduto all’Isola d’Elba il 18 luglio 2003.

last update 08 September, 2008  

Baldi's Publications - Books for diplomats - Baldi's homepage

© Stefano Baldi

When you use data and information from this site, you are kindly requested to mention the source