titlesite.gif (1095 byte)


La penna del diplomatico

Scheda biografica

Home - Biographies - Books on Italian diplomats

 
  DIANA Pasquale
 

E’ nato a Napoli il 25 febbraio 1890. Si è laureato in giurisprudenza presso l’Università’ di Napoli e ha seguito un corso di perfezionamento presso l’Università di Digione e presso quella di Oxford. Entra in carriera diplomatica nel 1915, presta servizio nelle rappresentanze diplomatiche di Atene, Costantinopoli, Varsavia, Vienna e Budapest. Rientra al Ministero nella direzione Generale degli Affari politici. Nel 1932 viene destinato all’Ambasciata a Washington, come Consigliere e nel 1934 viene trasferito, con le stesse funzioni, a Berlino. Nel 1936 viene destinato all’Ambasciata in Lussemburgo e nel 1938 a L’Aja. Nel 1940 rientra al Ministero e nel 1943 viene inviato a Copenaghen, come Ministro Plenipotenziario. Al momento dell’armistizio si dichiara fedele al governo legale e viene internato, con tutta la sua famiglia, prima a Springforby e poi a Salsomaggiore. Dopo il ritorno del Governo a Roma, viene nominato Capo del Cerimoniale a Palazzo Chigi e qualche mese dopo De Gasperi, Ministro degli Esteri, lo designa come Capo di Gabinetto. Nel 1946-1947 viene nominato Ambasciatore presso la Santa Sede dove rimane fino al 1947. È poi nominato Ambasciatore a Bruxelles, dove rimane dal 1948 al 1952, anno in cui va a riposo. Successivamente assolve diversi incarichi, fra cui quello di Commissario del Governo all’Expo di Bruxelles del 1958. E' deceduto a Roma il 16 marzo 1970.

last update 08 April, 2009  

Baldi's Publications - Books for diplomats - Baldi's homepage

© Stefano Baldi

When you use data and information from this site, you are kindly requested to mention the source